IC TE4 SAN NICOLO'

2 aprile giornata della consapevolezza sull’autismo: le riflessioni degli alunni

Scuola dell’Infanzia Brigiotti: Insieme per conoscere e sensibilizzare

I bambini della scuola dell’Infanzia di “Via Brigiotti” anche quest’anno sono stati sensibilizzati al 2 Aprile, Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo.Partendo dalla lettura del libro “_*La cosa più importante_*” di Antonella Abbatiello, essi hanno poi conosciuto la peculiarità di ogni personaggio, hanno drammatizzato il racconto per giungere ad una comprensione del testo tramite la rappresentazione grafica, l’esposizione e la verbalizzazione.I bambini, inoltre, si sono cimentati in tutte le attività grafo-pittoriche di allestimento dell’entrata del plesso.Come il Gufo saggio ha fatto riflettere tutti gli animali del bosco, noi docenti abbiamo cercato di far passare ai nostri bambini il messaggio che “*Ognuno di noi ha qualcosa di importante*” e ognuno è unico e speciale…

Scuola dell’Infanzia Pinocchio Colleatterrato: Siamo pezzi di un unico puzzle

La scuola dell’infanzia “Pinocchio” di Colleatterrato si tinge di blu. I bambini hanno ascoltato la lettura del libro “La cosa più importante” di Antonella Abbatiello…una storia che evidenzia l’importanza di ciascuno! I bambini attraverso essa hanno rinnovato ciò che quotidianamente sperimentano: “Ognuno di noi è speciale e siamo pezzi unici di un unico puzzle”.

Scuola dell’Infanzia Nepezzano: tanti fiori per un bimbo speciale

La sindrome dello spettro autistico racchiude una serie di condizioni che influenzano la comunicazione e il comportamento. Noi della scuola dell’infanzia di Nepezzano abbiamo avuto con noi un bimbo a suo modo speciale che nel suo modo di essere e di fare ha conquistato noi maestre e i compagni di classe arricchendo le nostre giornate. Un alunno speciale come speciali sono tutti i nostri alunni. Ci ha regalato tanto, i suoi sorrisi, la sua gioia, i suoi occhi blu intenso che quando riuscivano a guardarti ti colpivano dritto al cuore. A lui dedichiamo il nostro addobbo floreale e la performance degli alunni della nostra scuola e a tutti i bimbi speciali come lui

.

2 Aprile 2021, Scuola dell’Infanzia “G. Serroni” nella Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo. Anche i più piccoli accompagnati dai personaggi delle storie si immedesimano in chi si sente diverso… e riflettendo esprimono pensieri profondi: “Maestra, noi non siamo tutti uguali altrimenti saremmo una persona sola!”, “Io non sono uguale a lui perhè io so fare delle cose e lui altre cose… insieme sono tante cose!”. Bambini consapevoli…
 
Classe IV Scuola primaria Nepezzano
Riflessioni degli alunni della Classe IV Scuola primaria Nepezzano
 
I piccoli alunni delle classi 1B e 1C della scuola primaria G. Serroni, accompagnati dalla lettura del libro “Uno” di I. Paglia e dalla visione del video “Martino, piccolo lupo”, hanno affrontato il tema dell’autismo.
È stato emozionante ascoltare le loro idee, riflessioni e guardare gli elaborati artistici prodotti. Ma ancor di più, a fine percorso, è stata la loro conclusione: “La diversità è unicità, è straordinaria ricchezza da cui imparare tanto”.
 
 
Il percorso di riflessione delle classi 2^B e 2^C della scuola primaria Serroni ha avuto come punto di partenza il testo “L’unicorno triste”
 
La classe terza A della scuola primaria Serroni, attraverso la fiaba di Lunetto, si è avvicinata al delicato mondo dell’autismo, scoprendo che cambiare il proprio modo di vedere può fare la vera differenza.
 
2 aprile giornata dell’autismo: con un lavoro sul testo “Unicorno triste” la classe 3^B della scuola primaria Serroni ha riflettuto sull’autismo e sull’inclusione
 
ecco il lavoro delle classi 3C e 3D scuola primaria Serroni per la giornata dell’autismo:
 

La lettura  ed un laboratorio esperienziale multisensoriale effettuato in classe, successivamente ripreso in DAD, sono stati il volano verso questa attività espressiva. La natura grafico-pittorica delle proposte dei bambini, ne rileva la profonda sensibilità e lo spirito empatico con cui  i piccoli studenti hanno elaborato la tematica. Con le parole semplici, quelle che usano i bambini con naturalezza per esprimere concetti grandi,  gli alunni della classe IVA della Scuola Primaria Serroni hanno rappresentato il loro sogno, cioè  che tutti possano “partecipare”. L’inclusione delle speciali diversità, quali parti di ognuno di noi in quanto esseri sociali, è il sogno grande che solo vivendo con rispetto e conoscendo si può raggiungere.

Dal confronto tra i ragazzi della scuola secondaria di primo grado Giovanni XXIII sul tema dell’autismo è emersa una riflessione…
L’autismo un dono che fiorisce in bambini speciali… Loro ci aprono con i loro tempi il loro mondo… Sta a noi saperci entrare…