IC TE4 SAN NICOLO'

Eventi finali del progetto “Ciak…si suona!”

Print Friendly, PDF & Email

Il progetto di potenziamento musicale “Ciak…si suona!” , in applicazione del DM 8/2011, coinvolge le classi IV e V della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo TE4-San Nicolò a Tordino, con l’obiettivo di consentire un’esperienza corale e strumentale, in continuità con l’indirizzo musicale presente nella scuola secondaria di I grado “Giovanni XXIII”.

Il progetto, fortemente voluto dalla dirigente Scolastica, prof.ssa Adriana Pisciella, è stato portato avanti da diversi anni, grazie alla docente di potenziamento prof.ssa Franca Giordani.

Negli anni passati sono stati organizzati eventi di fine anno, per la rendicontazione del progetto e la diffusione  dei risultati raggiunti; quest’anno l’emergenza Coronavirus ha impedito lo svolgimento di esibizioni in presenza, ma l’entusiasmo e la collaborazione di alunni, docenti e famiglie ha reso possibile la realizzazione di diverse manifestazioni “a distanza”, tramite l’uso della tecnologia:

  1. ESIBIZIONE STRUMENTALE DEGLI ALUNNI DELLE CLASSI V DELLA SCUOLA PRIMARIA SERRONI.

L’esperienza musicale offre occasioni particolari di incontro e di ritrovo tra gruppi di pari, punto di riferimento per la costruzione della propria identità all’interno di una società in continuo cambiamento: con la DAD ogni bimbo è stato portatore di cultura, abitudini, vissuto quotidiano, che incontrandosi virtualmente con altri hanno generato ricchezza e
cambiamento. In questa prospettiva la pratica musicale del flauto dolce, esplorata dagli
alunni delle classi quinte della scuola primaria Serroni, ha permesso l’acquisizione di
competenze necessarie allo scoperta di interessi e talenti, che hanno accompagnato le
giornate degli alunni e delle famiglie nel periodo del lockdown.
Il percorso, intrapreso dai singoli alunni, ha portato all’esibizione del brano ouverture
dal Nabucco di Verdi, sincronizzando le esibizioni personali e fondendole virtuosamente,
tramite la tecnologia, oltre i limiti dell’aula virtuale.
 https://drive.google.com/open…

  1. CORO DEGLI ALUNNI DELLE CLASSI V DELLA SCUOLA PRIMARIA “SERRONI”.

“Voglio trovare un senso…” scrive Vasco Rossi…sono state proprio le parole che hanno rappresentato uno strumento prezioso per incanalare l’energia positiva della musica d’insieme, attraverso il potenziale espressivo comunicativo e aggregante del “fare coro”. Esso si basa sullo scambio e sulla condivisione della musica, anche a distanza, valorizzando le diverse provenienze e specificità.
 L’attività di canto corale può aiutare concretamente a superare le difficoltà della lontananza e sviluppare particolari doti di sensibilità ed espressione musicale.
Queste sono state le premesse che hanno reso possibile, grazie all’impegno profuso da alunni, famiglie e scuola, la realizzazione di questi percorsi musicali e tematici. https://youtu.be/RdGh5a4ITFo

  1. CORO DELLA CLASSE IV A:

La  classe IVA del plesso Serroni, dell’Istituto Comprensivo Teramo 4 di San Nicolò a Tordino, presenta la sua performance come un puzzle videomusicale della canzone “Gran Sasso”  di Ivan Graziani, la cui originalità e allegria vogliono essere sia un tributo a questo nostro grande artista teramano, sia un messaggio di speranza e rinascita del nostro territorio. https://youtu.be/_PHjSenj6lE

  1. CORO DELLA CLASSE IV B:

Le note cantate dai bambini della classe quarta B del plesso Serroni dell’istituto comprensivo Te 4 di San Nicolò a Tordino hanno inseguito, nel periodo del lockdown, un sogno di libertà e rinascita: oggi, quel sogno è diventato una speranza!  i bambini  in questo video musicale cantano la rinascita, che rappresenta la speranza in cui vogliamo e dobbiamo credere tutti noi… https://youtu.be/AMvYmlHmThw

  1. CORO DELLA CLASSE IV C:

…E la MUSICA vince…! Non sono bastati né il virus, né la didattica affidata ad uno schermo a fermare la musica! Le note cantate dai bambini della  classe quarta C del plesso Serroni dell’Istituto Comprensivo TE4 di San Nicolò a Tordino si sono diffuse in pieno isolamento, proprio come un “ canto libero”,  ed hanno inondato cuori e cervelli, per inseguire un sogno di libertà e rinascita: oggi, quel sogno è diventato una speranza! https://youtu.be/-TXNlCzPvrY