IC TE4 SAN NICOLO'

RAV e PdM

Print Friendly, PDF & Email

 

RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE (RAV)

 

A partire dall’inizio dell’anno scolastico 2015/16 tutte le scuole (statali e paritarie) sono tenute a pianificare un percorso di miglioramento per il raggiungimento dei traguardi connessi alle priorità indicate nel Rapporto di Autovalutazione (RAV).

Gli attori:

  • Il dirigente scolastico responsabile della gestione del processo di miglioramento
  • Il NIV, nucleo interno di valutazione , costituito per la fase di autovalutazione e per la compilazione del RAV, eventualmente integrato e/o modificato

Il coinvolgimento della comunità scolastica nel processo di miglioramento:

Il DS e il nucleo di valutazione devono incoraggiare la riflessione dell’intera comunità scolastica attraverso una progettazione delle azioni che introduca nuovi approcci al miglioramento scolastico, basati sulla condivisione di percorsi di innovazione, prevenendo un approccio di chiusura autoreferenziale

Lo strumento che accompagna e documenta questo processo è il Rapporto di autovalutazione (RAV). 

Il rapporto fornisce una rappresentazione della scuola attraverso un’analisi del suo funzionamento e costituisce inoltre la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento.
Tutti i RAV sono pubblicati nell’apposita sezione del portale ” Scuola in chiaro” dedicata alla valutazione.
 
 
PIANO DI MIGLIORAMENTO (PDM)
 

 

Il Piano di Miglioramento  (PdM) prevede interventi di miglioramento che si collocano su due livelli: quello delle pratiche educative e didattiche e quello delle pratiche gestionali ed organizzative, per agire in maniera efficace sulla complessità del sistema scuola.

Il Piano di Miglioramento 2019-22 è inserito all’interno del PTOF 2019-2022, nella sezione “Scelte strategiche”

PdM PNSD 2018/19 (PIANO DI MIGLIORAMENTO SCUOLA DIGITALE a.s.2018/19)

PdM 2017_18 (PIANO DI MIGLIORAMENTO a.s.2017/18), PdM PNSD 2017/18 (PIANO DI MIGLIORAMENTO SCUOLA DIGITALE a.s.2017/18)